Biografia


expo40_01

Simone Butturini è nato a Verona nel 1968, dove si diploma con lode all’Accademia di Belle Arti G. B. Cignaroli, sotto la guida dei maestri Giuliano Collina e Silvano Girardello. Espone dal 1987 con significative presenze: tra le altre, alla XLVI Biennale di Venezia, Mostra del Centenario presso Villa Pisani di Strà (1995); alla Joseph D. Carrier Art Gallery – Main Floor Gallery a Toronto (Canada,1995); al Museo Bargellini di Pieve di Cento (2002); Spazio BZF di Firenze (2003), e al Palazzo della Gran Guardia di Verona (2007), Fondazione Luciana Matalon a cura di Floriano De Santi Milano (2008), doppia personale con R.Hess Gallerie Der Moderne Max Kattner Berlino (2009), Galleria Narciso Roma (2011), Mantova Galleria Sartori (2013), Università Bocconi Milano, G. Poma Morcote Lugano (2014). È protagonista del cortometraggio di Luca Caserta “La fabbrica della tela”, un affascinante viaggio nella nascita di un’opera d’arte attraverso suoni, rumori, materie prime alla base della creazione pittorica di Butturini, che è stato presentato il 7 novembre 2014 in Sala Farinati in Biblioteca Civica a Verona. Galleria Poma Morcote Lugano (2015), “Luci e parole” Galleria Ghelfi, Verona (2015), Palazzo Bassani, Sant’Ambrogio di Valpolicella Verona (2015) Istituto Italiano di Cultura, Palais Sternberg, Vienna, presentazione di Marco Goldin (2015); Ordine degli Ingegneri di Verona e provincia (2016). “Ode alla pittura” a Palazzo Sarcinelli (Treviso) curata da Marco Goldin e“Ensemble” a Lab174 a Roma (2017). Si sono interessati, fra gli altri, della sua opera i critici: Luca Massimo Barbero, Gabriella Belli, Luigina Bortolatto, Mauro Corradini, Giorgio Cortenova, Marco Cossali, Raffaele De Grada, Floriano de Santi, Marco Goldin, Renzo Margonari, Bruno Rosada, Camillo Semenzato, Pierluigi Siena, Luigi Serravalli, Giorgio Trevisan; di lui hanno scritto gli artisti Luciano Minguzzi e Nag Arnoldi.

Suoi dipinti figurano in musei pubblici e privati in Italia e all’estero.


Simone Butturini1

Simone Butturini was born in 1968 in Verona, where he took his degree at the Academy of Fine Arts “G.B. Cignaroli” in Verona, guided by the masters Giuliano Collina and Silvano Girardello. His first personal exhibition was in 1987; amongst the most important ones: Biennale di Venezia (1995); the exhibition within the celebrations for the hundred years in Villa Pisani di Strà (1995); Joseph D. Carrier Art Gallery – Main Floor Gallery in Toronto (Canada, 1995); Museum Bargellini in Pieve di Cento, Ferrara, (2002); at Spazio BZF in Florence (2003) and at Palazzo della Gran Guardia in Verona (2007); foundation Luciana Matalon in Milan edited by Floriano de Santi (2008); double personal exhibition “Simone Butturini – Richard Hess” at Galerie der Moderne Max Kattner in Berlin (2009); Galleria il Narciso in Rome (2011); Galleria Arianna Sartori, Mantova (2013); Università Bocconi in Milan; Galleria Poma, Lago di Lugano, Svizzera (2014). He is the protagonist of the short film by Luca Caserta “La fabbrica della tela (The canvas forge)”, an amazing travel inside one of Butturini’s paintings through sounds and colors, officially presented 7th November 2014 in Sala Farinati in Biblioteca Civica a Verona. Galleria Poma, lago di Lugano (2015), “Luci e parole” Galleria Ghelfi, Verona (2015), Palazzo Bassani, Sant’Ambrogio di Valpolicella Verona (2015) Istituto Italiano di Cultura, Palais Sternberg, Vienna, introduced by Marco Goldin (2015). Ordine degli Ingegneri di Verona e provincia (2016).“Ode alla pittura” in Palazzo Sarcinelli (Treviso) curator Marco Goldin, “Ensemble” in Lab174 Rome (2017) .

His paintings are shown in several national and private museums in Italy and abroad.